Salento re dell’estate 2018: tra le mete più ambite Porto Cesareo e Ugento

ugento

Il Salento sarà anche nel 2018 la destinazione preferita da italiani e stranieri per le vacanze estive. Quest’anno, tra le mete più desiderate, oltre alle già consolidate Lecce e Gallipoli, figurano anche Porto Cesareo e Ugento. Noi siamo pronti!

Che il Salento fosse una penisola presa d’assalto dai turisti e da chi vuole godersi delle fantastiche vacanze estive lo sapevamo già. Quello che ci sorprende (e neppure tanto) è che sono tantissime le località salentine scelte dai turisti. In particolare Ugento, come già anticipato, sta spopolando nella classifica di TripAdvisor. E’ tra le destinazioni più richieste dell’estate 2018, seconda solo all’Isola d’Elba e davanti anche a mostri sacri del turismo come Rimini e Riccione. In questa speciale top ten c’è anche Porto Cesareo, che si piazza al settimo posto. Questo è il responso del Summer Vacation Value Report 2018.

Le marine di Ugento

Ugento è un’importante città messàpica ricca di arte, cultura e storia, culla di antiche civiltà. Oltre alla frazione di Gemini, comprende anche le marine di Torre San Giovanni, Torre Mozza Lido Marini.

E’ rinomata e apprezzata soprattutto per le lunghe distese di sabbia dorata, ma non mancano anche le scogliere, i bacini artificiali e i locali notturni dove divertirsi.

Torre San Giovanni

ugento torre san giovanni

Torre San Giovanni è la principale marina di Ugento, sia per dimensioni sia per popolarità. Essa è abitata sia in estate che in inverno, grazie alla presenza di servizi e attività commerciali aperti tutto l’anno. Il simbolo della località è sicuramente l’omonima torre, che oggi è adibita a faro, dipinto con un motivo a scacchi bianchi e neri, ormai divenuto un’icona.

Il centro di Torre San Giovanni, caratterizzato da negozi e locali, pizzerie e servizi di ogni genere, è molto frequentato sia dai giovani che dalle famiglie e d’estate è sempre molto popolato grazie al lungomare che attraversa tutta la zona centrale della località. Non mancano, in estate, gli eventi, le sagre e le manifestazioni come la festa della Madonna dell’Aiuto, che cade la seconda domenica di agosto e prevede un suggestivo rito religioso con processione in acqua, luminarie e fuochi d’artificio.

La zona delle spiagge, libere o attrezzate, si estende dal porto fino a Torre Mozza ed è caratterizzata da una sabbia finissima e un mare azzurro con acqua cristallina, bassa per diversi metri.

Torre Mozza

ugento torre mozza

Località che sorge poco più a sud della già citata Torre San Giovanni, Torre Mozza ha una storia totalmente diversa dalla precedente, poiché per secoli è stato un feudo vescovile di Gemini. Tutto il centro abitato, di piccole dimensioni, si sviluppa attorno all’antica torre risalente al Cinquecento, che fa parte di un grande sistema di torri voluto da Carlo V per difendersi dagli attacchi dei saraceni.

Il borgo di Torre Mozza si affaccia direttamente sulla spiaggia, la più richiesta e ambita dai turisti proprio per la vicinanza sia ai servizi, che al mare. Chi sceglie di soggiornare a Torre Mozza sa di poter contare su una spiaggia da sogno e su una zona tranquilla di giorno, ma anche di sera, a differenza della ben più attiva e movimentata Torre San Giovanni.

Lido Marini

ugento lido marini

Lido Marini è la terza marina di Ugento, in parte anche appartenente a Salve. Poco conosciuta negli anni passati, sta vivendo in questo periodo un exploit significativo, tanto da farla diventare una importante meta turistica, spesso preferita alle più conosciute località del Salento. D’inverno non è molto abitata. Si possono contare, infatti, solo poche decine di famiglie che scelgono di risiedere qui per tutto l’anno, ma d’estate cambia volto e si trasforma in un centro vivo e sempre movimentato di giorno e di sera. Il punto di forza di Lido Marini sono sicuramente le sue spiagge meravigliose, ma anche la posizione strategica, vicina sia a Torre San Giovanni, Ugento e Gallipoli, ma anche, a sud, a tutto il Capo di Leuca.

Escursioni, visite guidate e servizi per un turismo sano e accessibile

La notizia che Ugento figuri come seconda meta scelta dai turisti per le loro vacanze estive, aggiungendosi ad altre realtà salentine ben più conosciute, non può che renderci orgogliosi. Questo risultato è sicuramente il frutto di un turismo sempre più accessibile e sostenibile, di qualità e con un occhio di riguardo verso l’aspetto culturale, da non sottovalutare. Questo tema ci sta molto a cuore e da quest’anno anche Salento da Scoprire sarà impegnato in prima linea con le sue escursioni, visite guidate, gite in barca nelle grotte e servizi per il turismo. E allora non ci resta che aspettare l’inizio dell’estate! Noi siamo prontissimi!

Stai pianificando la tua vacanza e non sai ancora quale destinazione scegliere? Dai un’occhiata ai nostri SERVIZI!

Dio benedica il Salento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *