Vìculi 2017 – La sagra dei “Futtimariti” a Taurisano

L’8 agosto, proprio come l’anno scorso, torna Viculil’evento che celebra i vicoli e le antiche stradine di Taurisano, con la sua Sagra dei Futtimariti. Ma cosa sono i Futtimariti?

Sicuramente ve lo starete chiedendo, soprattutto se non siete salentini. E allora proviamo  a chiudere gli occhi e a catapultarci indietro nel tempo,  ai tempi dei nostri nonni, quando si era felici con poco. A volte con niente.

Futtimariti

sagra futtimariti
La locandina dell’evento

Ecco, i futtimariti altro non sono che  polpette di pane raffermo grattugiato alla “rattacasa” (grattugia) di una volta, conditi con un sughetto che è la fine del mondo. Venivano chiamati così perché, come dicevano le nostre nonne: “cu nenzi futti i mariti”. Letteralmente, “con niente freghi i mariti”, perché si tratta di un piatto povero che si prepara facilmente, anche se è molto prelibato.

Bene, se avete la curiosità di assaggiare questa squisitezza potrete venire l’8 agosto a  Taurisano, nel cuore del  basso Salento, nella città natale del filosofo Giulio Cesare Vanini, dove avrà luogo la seconda edizione di Viculi”- Sagra dei “futtimariti” – Tra arte sapori e tradizione”. Il tutto si svolgerà  nel suggestivo centro storico dove al centro della piazza sarà presente il simbolo per eccellenza del paese, il toro, realizzato interamente in paglia dall’artista croato  NiKola Faller. Promotrice di questo evento è la Pro Loco locale, patrocinata dall’amministrazione comunale e con la preziosa collaborazione di alcune associazioni locali.

I Vìculi

  A partire dalle 20.00 ,durante la serata verrà allestito un vero e proprio percorso suddiviso per l’appunto in “viculi”, le caratteristiche stradine presenti nei centri storici salentini.

Ci sarà il vico dei Baci in via Isonzo nei pressi di Piazza Castello, dove si esibirà l’esilarante compagnia de I Malfattori, pronta a far sorridere anche il più serio visitatore. Protagonisti di questo vicolo saranno poi gli Alla Bua che, a suon di pizzica, ci inviteranno ad assaggiare i “futtimariti” e altri squisiti piatti tipici della tradizione povera.

Per gli artigiani e gli amanti dell’antiquariato è stato creato il vicolo Street Market allestito con bancarelle apposite.

Per  i più nostalgici, affascinati ancora da quella che veniva definita “arte da bottega” , ci sarà l’Angolo del Barbiere. Accanto, invece, ci sarà il Vico della Fotografia, curato nei minimi dettagli dalla nota associazione Photosintesi di Casarano. Sarà presente anche un’installazione realizzata dalla Consulta Giovanile di Taurisano.

Corte Coronisio, in via Corso Umberto I, sarà “occupata” dall’associazione Donne Insieme tra le degustazioni del Caffè Italia e  gli ottimi cocktail della  Caffetteria Normal che ospiterà il concerto di P40.

Spostandoci su Via Roma, la casa natale del Vanini sarà  la sede della mostra di opere  in cartapesta di Antonia Sabato e di pubblicazioni storiche locali a cura dell’associazione Odigitria. Nella Corte Troisio, fermatevi, e ascoltate le poesie di Ugo Orlando, Mastro Scarpa, lette da abilissimi lettori insieme ai ragazzi della cooperativa teatrale 29/9.

Viculi sarà anche a misura di bambino :

Il meraviglioso giardino della famiglia Vanini  diventerà il Vicolo dei Bambini  animato dalle esperte, fantasiose e coloratissime ragazze dell’associazione Lab62 accompagnate  dalle note felici di un pianoforte.

Alle 21 presso l’anfiteatro comunale, uno spettacolo realizzato, pensate un po’, totalmente con i piedi, coinvolgerà i bambini presenti. L’attrice e artista ideatrice di questa performance è la veronese Laura Kibel. Protagonisti dello spettacolo, come detto, sono i piedi, che raffigureranno personaggi ironici o drammatici raccontando storie di ieri e di oggi. La Kibel è per la seconda volta a Taurisano grazie all’impegno dell’associazione Flauto Magico.

Insomma, non avete motivi per non partecipare a questo evento pensato per tutti grandi e piccini! Vi aspettiamo, martedì 8 agosto 2017 a Taurisano! Venite affamati. Di cibo, di arte e tradizioni!

Dio benedica il Salento!

Una risposta a “Vìculi 2017 – La sagra dei “Futtimariti” a Taurisano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *